Articolo sulla mesolcinese

Rispondi
Avatar utente
miglietto
Amministratore
Messaggi: 666
Iscritto il: 15/11/2009, 15:12
Località: Erba (CO)
Re: Articolo sulla mesolcinese

Messaggio da miglietto » 19/05/2010, 21:05

Bremen ha scritto:Soazza
Strano quel binario sulla destra.
Tronchino, asta di manovra, raccordo industriale ?
Ho guardato con google ma non l'ho trovato.
Forse Mario Realini (giornalista TSI e socio della ferrovia mesolcinese) ne sa qualcosa.
Magari provo a scrivergli visto che e' amico del nostro club.
Andrea

Avatar utente
Bremen
Messaggi: 6526
Iscritto il: 14/11/2009, 14:00
Località: Milano
Contatta:
Re: Articolo sulla mesolcinese

Messaggio da Bremen » 26/05/2010, 14:34

Appena trovato l'orignale in quel "buco nero" che Mapo chiama sito.

http://www.polier.ch/page/archiv/Postka ... 81/189.htm
zwischen Cabbiolo und Soazza - 05.1970
Immagine
L'unico punto papabile si trova dopo Cabbiolo in direzione Soazza dove c'è una lunga curva a lato della strada... : Blink :
You and us, or I and them
There comes a time to take a stand
The wheel is watching all, it keeps on burnin

Giancarlo
Re: Articolo sulla mesolcinese

Messaggio da Giancarlo » 28/05/2010, 1:29

Liestal , 28 maggio 2010

Salve!

Immagine

l´immagine "misteriosa" è stata scattata nel 1970 . Il binario di raccordo porta alla stazione di partenza di una funivia adibita al trasporto di materiale.
La localitá è chiamata "Toi" ed è ai piedi della cascata "Buffalora" .
Nell`immagine , in alto dove la strada scompare, si intravvede ( sottile riga bianca ) il ponte che collegava il terrapieno in curva al lato montagna del tracciato BM (direzione Soazza).
Purtroppo non ho trovato immagini decenti del "curvone". lo si intravvede ancora almeno in parte con il Google Earth. Un pó dopo la curva a destra della ferrovia ( dietro il convoglio ) iniziava la salita con pendenza del 60 per mille.
Era un "passaggio" armonico dalla pianura alla montagna veramente suggestivo e me lo ricordo fin troppo bene : Cry : , purtroppo venne sacrificato alle necessitá "autostradali" condannando definitivamente la ferrovia.
Ecco un riassunto topografico della situazione, prima e dopo la costruzione della A 13 .

Immagine


A conferma di quanto scrivo ho trovato l`immagine con commento presso l`archivio della famiglia "a Marca" ....

http://www.archivioamarca.nelweb.ch/index.php?skip=10&#

Saluti

Giancarlo

Avatar utente
Bremen
Messaggi: 6526
Iscritto il: 14/11/2009, 14:00
Località: Milano
Contatta:
Re: Articolo sulla mesolcinese

Messaggio da Bremen » 28/05/2010, 9:20

Grazie mille davvero un'ottima spiegazione : Thumbup :
Il binario di raccordo porta alla stazione di partenza di una funivia adibita al trasporto di materiale.
Questo si che era un bel sistema per ridurre le rotture di carico.
You and us, or I and them
There comes a time to take a stand
The wheel is watching all, it keeps on burnin

Avatar utente
cicocri
Amministratore
Messaggi: 299
Iscritto il: 14/11/2009, 15:57
Località: Forlì
Contatta:
Re: Articolo sulla mesolcinese

Messaggio da cicocri » 01/06/2010, 22:45

Altri tempi ma la soluzione la trovavano sempre....
Non trovare difetti... trova rimedi e provvedi se puoi....

Avatar utente
ABFe 6/6
Messaggi: 3221
Iscritto il: 25/11/2009, 19:53
Re: Articolo sulla mesolcinese

Messaggio da ABFe 6/6 » 15/06/2010, 21:22

«Anche questo era perduto: la corsa tranquilla di un trenino azzurro che si ferma alla povertà delle stazioni di legno dipinto, al piazzale vuoto dove scende la donna con la sporta delle spese» (P. Martini, Requiem per zia Domenica)

Giancarlo
Re: Articolo sulla mesolcinese

Messaggio da Giancarlo » 15/06/2010, 23:24

Liestal, 15 giugno 2010

Salve!

Grazie mille per il video ...... farà piacere anche al macchinista intervistato .... potrebbe tra l`altro essere uno dei tanti lettori di questo forum . ( mi riferisco in particolare alla Centovallina : Smile : : Smile : )

Saluti!

Giancarlo

Immagine

Avatar utente
Bremen
Messaggi: 6526
Iscritto il: 14/11/2009, 14:00
Località: Milano
Contatta:
Re: Articolo sulla mesolcinese

Messaggio da Bremen » 16/06/2010, 20:32

potrebbe tra l`altro essere uno dei tanti lettori di questo forum
Non ci scommetterei neanche un euro Svizzero.

Dato che non ho niente di prima mano (tranne 9 diapositive della stazione di Bellinzona pre 1972..).... ecco il solito delcampe...
Immagine
Immagine
You and us, or I and them
There comes a time to take a stand
The wheel is watching all, it keeps on burnin

Avatar utente
Bremen
Messaggi: 6526
Iscritto il: 14/11/2009, 14:00
Località: Milano
Contatta:
Re: Articolo sulla mesolcinese

Messaggio da Bremen » 26/06/2010, 10:18

Bellinzona
Immagine

Immagine


Immagine
You and us, or I and them
There comes a time to take a stand
The wheel is watching all, it keeps on burnin

Avatar utente
Bremen
Messaggi: 6526
Iscritto il: 14/11/2009, 14:00
Località: Milano
Contatta:
Re: Articolo sulla mesolcinese

Messaggio da Bremen » 23/08/2010, 8:22

Mente stavo cercando tutt'altro, ho scoperto che esiste un progetto a lungo termine per la costruzione dell'intera linea per RW.
Peccato non averlo saputo prima, dato che avrei avvisato l'autore del fatto che usare i decals per colorare il terreno è una bruttissima idea...
I decals hanno tutt'altro scopo....
You and us, or I and them
There comes a time to take a stand
The wheel is watching all, it keeps on burnin


Rispondi